Gabbeh Persiani

I tappeti Gabbeh sono tappeti tribali tradizionali, annodati dalla tribù Qashqai tra i monti Zagros, nell'Iran occidentale. La parola "Gabbeh" deriva dal farsi e può essere tradotta con "grezzo, non rifinito, incompleto", il che fa giustamente riferimento al fatto che i tappeti Gabbeh abbiano un aspetto ruvido e primitivo.

I tappeti Gabbeh persiani erano concepiti prevalentemente per uso personale e non vennero influenzati dalla domanda commerciale, come fu invece il caso per molti altri tappeti persiani. In quanto tali, rimasero il risultato combinato dell'abilità e dell'espressione artistica del tessitore.

Tipici sono i semplici disegni ispirati alla natura, raffiguranti scene di vita nomade quotidiana con stupende combinazioni di colore, ma anche tappeti dai toni monocromatici, senza elementi figurativi o con dettagli molto piccoli. I tappeti Gabbeh persiani vengono spesso tessuti all'interno delle abitazioni di nomadi o semi-nomadi, utilizzando lana persiana filata a mano e tinte naturali. Sono caratterizzati da uno spesso vello in lana, alto fino a 2,5 cm e oltre, che li rende molto piacevoli sotto i piedi. I tappeti Gabbeh daranno alla vostra casa una atmosfera accogliente e serviranno anche ad attutire i rumori in una stanza più ampia.

Ulteriori informazioni
Trovate il vostro tappeto
Il mio tappeto dovrebbe costare:
Mostra come Griglia Lista

Tappeti 1-80 di 1355

Pagina
per pagina
Ordine decrescente
Mostra come Griglia Lista

Tappeti 1-80 di 1355

Pagina
per pagina
Ordine decrescente
Copyright © 2021 Carpet Avenue GmbH. All rights reserved.