Gabbeh

Il termine "Gabbeh" deriva dal farsi persiano ed è traducibile con "crudo, naturale, non rifinito". Una definizione perfetta per questi popolari tappeti dai semplici disegni minimalisti, spesso recanti pochi elementi decorativi largamente ispirati alla natura.

I tappeti Gabbeh sono annodati a mano usando lana di alta qualità e sono probabilmente i più famosi tappeti orientali fatti a mano. Hanno un vello spesso rispetto ad altri tappeti annodati a mano e possono arrivare fino a 2,5 cm di spessore, il che li rende estremamente morbidi e confortevoli da calpestare. Sono perfetti per attutire i rumori e si adattano facilmente alla maggior parte di stanze e ambienti.

tappeti Gabbeh originali sono i Gabbeh persiani, annodati dalle tribù Qashqai. Il rustico fascino e la semplicità di questi tappeti li hanno resi molto popolari. I tessitori indiani hanno appreso velocemente e hanno iniziato a produrre i loro Gabbeh indiani. Esiste anche un terzo tipo di Gabbeh, noto come Gabbeh Kashkooli, un tappeto Gabbeh persiano con un vello più corto e una densità di nodi più alta rispetto al Gabbeh originale o classico persiano.

La regola generale vuole che i tappeti Gabbeh persiani siano di qualità superiore rispetto ai tappeti Gabbeh indiani. Sono più morbidi e resistenti e la lana utilizzata è di qualità più alta. Non è difficile distinguere tra le due varietà e la differenza si riflette anche sul prezzo del tappeto.

Ulteriori informazioni
Trovate il vostro tappeto
Il mio tappeto dovrebbe costare:
Mostra come Griglia Lista

Tappeti 1-80 di 1966

Pagina
per pagina
Ordine decrescente
Mostra come Griglia Lista

Tappeti 1-80 di 1966

Pagina
per pagina
Ordine decrescente
Copyright © 2021 Carpet Avenue GmbH. All rights reserved.